LAVORAZIONE DEI TERRENI PROSPICIENTI STRADE PUBBLICHE - avviso -

Pubblicata il 23/02/2018

LAVORAZIONE DEI TERRENI PROSPICIENTI LE STRADE PUBBLICHE
 
Ai sensi dell’art. 16 del Regolamento di Polizia Rurale Comunale  “ I frontisti delle strade pubbliche, vicinali ed altre ad uso pubblico, NON POSSONO ARARE I LORO FONDI sul lembo delle strade e devono volgere l’aratro, il trattore e tutti gli attrezzi, al di fuori di tutta l’area destinata alla viabilità (manto stradale, ciglio, corsia pedonale e cunetta compresa). LE ARATURE DEVONO RISPETTARE LA DISTANZA MINIMA DI ALMENO mt. 2.00 DAL CIGLIO STRADALE  o di mt. 1,5 DAL CONFINE INTERNO DELLA CUNETTA e comunque rispettare una distanza maggiore tale da garantire il normale deflusso delle acque meteoriche. 
In caso di inadempienza da parte dei proprietari, il Comune, accertata l’infrazione, provvederà a dette operazioni a spese del proprietario frontista”.
 

 
torna all'inizio del contenuto